3 Giu 10

L’autore anonimo di oggi cita Dante per rivolgere un invito al popolo tutto, affinchè si liberi di quella che lui chiama “gnomo-violenza”, riacquistando la propria coscienza civile.

POPOLO O GREGGE?

Nati non foste a viver come bruti,
e per fermar quella gnomo-violenza
non siate più così tremanti, muti,
pecore matte senza più coscienza.


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento