8 Apr 10

Questa pasquinata romanesca a firma Pasquinotto, realizzata prima dell’ultima tornata elettorale delle Regionali, ironizza con preoccupazione sugli ennesimi “inciuci” dalemiani, che rischiano di far colare a picco un partito già alla deriva.

ARIECCHILI!

Si demofracicanno quer Partito
D’Alema mo se cali li carzoni,
qua me pare d’avé guasi capito
che si l’inciucio fa co Berlusconi,
co la su’ voja de Bicamerali
da solo s’arifà li funerali.


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento